COSMETIC DERMATOLOGY

MEDICAL NEEDLING

Mycells Biological Tissue
Il needling può far parte di un programma ragionato e individualizzato di ringiovanimento globale del volto in cui trovano posto tutti gli altri classici trattamenti di medicina e chirurgia estetica.
ll termine NEEDLING è un neologismo che deriva dall’inglese “needle = ago” e si riferisce all’azione di “aghettamento” dei tanti minuscoli aghi posizionati su uno strumento, il “dermaroller”.


Questo strumento, sterile, monouso e personale viene passato sulla cute allo scopo di stimolare la produzione di nuovo collagene dermico. L’effetto finale è quello di rivitalizzazione / ringiovanimento della pelle, senza rimozione dello strato superficiale dell’epidermide e quindi senza rischi di esiti cicatriziali residui.
Il trattamento si esegue ambulatorialmente, previa applicazione di crema anestetica. Con il rullo sterile si massaggia la zona da trattare in tutte le direzioni. Si creano delle “micro ferite” che attivano i processi di autoriparazione della pelle e con essi la formazione di nuovi fibroblasti e collagene. Immediatamente dopo il trattamento viene applicata una medicazione a base di sostanze restitutive, specificamente messa a punto per il needling. I risultati sono ancor più soddisfacenti se la cute è stata preparata per un paio di mesi prima con creme a base di vitamine. Questo è molto importante per accelerare il processo di cicatrizzazione e massimizzare l’induzione di collagene. Inoltre, se la pelle non è stata metabolicamente preparata a dosaggi elevati di vitamine, essa potrebbe andare incontro a secchezza e sensibilizzazione.